MENU Natuzzi
x
Loading
Sistemi e librerie

Kubika

Nata dal genio creativo dell’architetto Pierangelo Sciuto, la parete modulare Kubika si distingue per linee orizzontali e spesse che donano una sensazione di armonia. Gli elementi che la compongono si muovono indipendentemente sui binari, quasi a ricordare un pentagramma.

DETTAGLI

Ogni singolo elemento del sistema Kubika si combina perfettamente con gli altri, riempiendo lo spazio senza dimenticare l’estetica.
Kubika può ospitare elementi modulari, vani a giorno e contenitori che rendono questa parete altamente personalizzabile.

MATERIALI

Kubika è disponibile in un’ampia gamma di finiture e laccature combinabili tra loro in totale libertà per la massima personalizzazione. In particolare le laccature lucide e opache sono ottenute con un processo di verniciatura ad acqua priva di solventi e tutti gli elementi sono testati per resistenza ai graffi, all’abrasione e alla luce.

Le versioni e i colori mostrati sono puramente esemplificativi.
Visitate i nostri negozi per conoscere la vasta gamma di rivestimenti disponibili.

VERSIONI

I diversi elementi disponibili fanno di questo sistema la soluzione ideale per ogni spazio ed ogni esigenza.
Gli spazi aperti e i cassetti sono disponibili con differenti profondità. I cassetti ed i vani contenitore possono avere diversi sistemi di apertura: ante con meccanismo push and pull, cassetti con chiusura ammortizzata e ante a ribalta. È disponibile anche con pannello tv orientabile.

I dettagli tecnici e le configurazioni riportate sul sito si basano sulle ultime informazioni disponibili al momento della pubblicazione.
Il vostro rivenditore saprà riportarvi eventuali aggiornamenti.

Pierangelo Sciuto designer

Pierangelo Sciuto svolge la sua attività a Brescia, dove è nato nel 1961. Nel 1988 ha fondato lo studio “Sciuto design” con l’intento di creare un punto d’incontro tra professionisti provenienti da esperienze diverse al fine di confrontarsi e trovare sempre stimoli nuovi per la ricerca di tendenze innovative. Sul finire degli anni ’90, Sciuto ha definito una tendenza chiamata architettura polisensoriale dove la ricerca di un perfetto stimolo sensoriale diviene il concetto primario.

Pierangelo Sciuto
richiedi informazioni al punto vendita più vicino

CONTATTACI

X
Scegli il punto vendita
richiedi informazioni al punto vendita più vicino